Monaco 1947

La pallanuoto è uno di quegli sport che in Italia si sentono solo quando la nazionale italiana vince un mondiale o un europeo o una squadra di club si aggiudica un trofeo prestigioso a livello continentale, per il resto è un gioco che passa nell’anonimato assoluto pur essendo un’attività sportiva di tutto rispetto e dove gli atleti danno sempre del loro meglio per primeggiare.

Tra le varie edizioni del Campionato Europea di pallanuoto ora parleremo in particolare di quella che si è tenuta nel 1947 a Monaco, precisamente a Montecarlo, nota ai più soprattutto per il casino e per il mitico circuito di Formula 1.

Furono 10 le nazionali che si presentarono per disputarsi il titolo e 3 i gironi composti. Le migliori squadre si sono affrontate poi in ulteriore girone per determinare l’assegnazione dei differenti gradini del podio. Fù proprio l’Italia a vincere quella edizione, subito dietro Svezia e Belgio, la dominazione dell’imbattibile formazione Ungherese terminò proprio in questo Europeo. L’Ungheria era stata capace di vincere per 5 volte consecutivamente il titolo continentale con la sua incredibile formazione, ma nel 1947 non andò oltre un pareggio 3-3 con la Jugoslavia per poi perdere contro la Svezia 5-3 per finire il torneo con un solo punto.

L’Italia iniziò il suo girone giocando e pareggiando 3-3 contro l’Olanda, la partita successiva invece domina un Austria che non sembrava a livello delle contendenti per 5-1. L’ultima partita del girone vide un incredibile 4-4 contro la Francia. Un girone equilibratissimo vide tutte e tre le squadre chiudere con 4 punti, ma l’Italia con la migliore differenza reti chiudere al primo posto.

Il girone finale si disputò quindi tra Italia, Svezia e Belgio per aggiudicarsi l’oro continentale. Il primo match fù Svezia-Belgio e si concluse 1-1 dopo una partita tattica. L’Italia battè la Svezia 3-2 nella seconda partita in una gara memorabile eliminandola dai propositi di oro. La terza partita fù ovviamente decisiva, l’Italia poteva anche pareggiare e avrebbe vinto in ogni caso il titolo,ma non andò così e si impose 4-1 dominando il Belgio e meritandosi il titolo Europeo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

* Copy this password:

* Type or paste password here:

430 Spam Comments Blocked so far by Spam Free Wordpress